Come vestirsi in Giordania?

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Tempo di lettura: 2 minuti

Avete organizzato un viaggio in Giordania, avete il vostro itinerario (scopri subito i nostri tour!), la vostra guida locale, sapete in quali alberghi alloggerete, dove mangerete e come vi sposterete nel paese.

Ora non vi resta che preparare la valigia… Ed ecco che arriva il solito dubbio (soprattutto se siete donne!): “Ma…Come mi vesto in Giordania?!”

Beh, oggi siamo qui per aiutarvi a fare la valigia e darvi qualche consiglio utile su come vestirsi in Giordania. Seguite le nostre dritte e potrete partire sereni!

Iniziamo dicendo che la Giordania è un paese a prevalenza musulmana, dove la maggior parte delle donne usa coprirsi gambe, braccia e capo e dove i ragazzi e gli uomini indossano quasi sempre pantaloni e maglie lunghi (sì, anche in estate!).

Di seguito, i nostri consigli di massima riguardo l’abbigliamento più adatto da indossare in Giordania.

monastero petra giordania

L’ abbigliamento per lui e per lei

Per gli uomini è preferibile indossare pantaloni e maglie lunghe, evitate le canottiere e le maglie o le camicie con colori sgargianti stile “spiaggia californiana”.

Per le donne, innanzitutto vi diciamo che non è necessario indossare il velo (a meno che non stiate visitando una moschea!), è preferibile indossare vestiti larghi che non mettano in risalto le forme, evitate canottiere e magliette scollate.

Come vestirsi a Petra e nel Wadi Rum

Vi diamo anche un paio di consigli di abbigliamento per la vostra visita al sito di Petra e per l’escursione nel deserto del Wadi Rum. Mi raccomando, sia a Petra, sia nel Wadi Rum, non dimenticate di portarvi un paio di occhiali da sole, un cappello oppure una pashmina per ripararvi dal sole!

Il sito di Petra è molto più vasto di quanto molti di voi immaginano. Per visitarlo tutto si cammina per circa 10 km. Indossate scarpe comode, in inverno e in autunno vestitevi “a cipolla”; in estate pantaloni comodi e maglietta a maniche corte sono perfetti.

Lo sbalzo termico nel deserto del Wadi Rum è alto. Indipendentemente dal periodo in cui deciderete di visitarlo, quindi, vestitevi “a cipolla”.

Detto questo, vi tranquillizziamo dicendo che i giordani sono sempre più abituati a vedere turisti che passeggiano nelle loro città e in più, in alcuni quartieri di Amman, vivono ormai moltissimi europei e americani… Per questo motivo nessuno si scandalizzerà se indosserete pantaloni o vestiti al ginocchio, oppure magliette a maniche corte! …Al massimo vi potrà capitare di sentire qualche commento!

Last Updated on Ottobre 10, 2021 by Martina

Cerchi un'esperienza unica?

Parti con noi alla scoperta della Giordania!

Petra

Meraviglia del mondo

Wadi Rum

Il deserto rosso

Amman

La città dai mille volti

Mar Morto

La spa a cielo aperto

Gerasa

La "Pompei d'Oriente"

Aqaba

La città sul Mar Rosso

Mini GUIDA sulla Giordania

Inserisci la mail per ricevere la nostra mini guida.

Organizziamo il tuo viaggio in Giordania